Delibera 97/2018/R/com del 22/02/2018

Attuazione urgente delle disposizioni della legge 205/2017 in materia di fatturazione e misura nel mercato al dettaglio dell’energia elettrica e avvio di procedimento per la completa attuazione delle suddette disposizioni nei settori dell’energia elettrica e del gas naturale

Con la delibera 97/2018/R/com, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) definisce le misure di prima attuazione della legge n. 205/2017 (Legge di Bilancio 2018) in materia di fatturazione e misura per il settore dell’energia elettrica e avvia un procedimento per la completa attuazione delle disposizioni sia per il settore dell’energia elettrica che per quello del gas naturale.
Il provvedimento conferma il termine di prescrizione, pari a due anni, identificato dalla suddetta legge di bilancio e che questo decorre dal termine entro cui l’esercente del servizio è obbligato ad emettere il documento di fatturazione e stabilisce inoltre:

  • che il venditore ha l’obbligo di emettere il documento di fatturazione relativo a conguagli operati sulla base di rettifiche del dato di misura entro 45 giorni dal momento in cui la rettifica è resa disponibile nell’ambito del Sistema Informativo Integrato (SII);
  • che, con riferimento al settore dell’energia elettrica: l’ambito di applicazione sia in sede di prima applicazione relativo ai clienti finali domestici e non domestici connessi in bassa tensione;
  • con riferimento ai clienti finali interessati, contestualmente all’emissione della fattura e comunque almeno 10 giorni in anticipo rispetto alla scadenza dei termini di pagamento, utilizzando uno o più canali di comunicazione idonei a garantire completezza e trasparenza, il venditore sia tenuto a informare il cliente della possibilità di eccepire sia la prescrizione del credito relativo a importi che il venditore avrebbe dovuto fatturare  di più due anni prima, nei casi di rilevanti ritardi, sia il diritto a non versare gli importi fatturati, nei casi di rettifiche di dati di misura relative a periodi superiori a due anni.

Data l’incidenza sui mercati di riferimento dell’attuazione delle norme indicate della legge di bilancio 2018, si avvia un ampio procedimento per la definizione di tutti gli interventi necessari.

Per ulteriori dettaglio si invita a consultare il testo intergrale della delibera

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la pagina Policy

Chiudi